Cosa significa sognare una porta

Nell’interpretazione dei sogni la porta ha assunto nel corso del tempo vari significati, ma è quella chiusa che ha da sempre suggestionato coloro che l’hanno sognata. Il motivo è molto semplice: una porta chiusa nasconde un segreto.

Tutti coloro che si imbattono in una porta che non riescono ad aprire significa che stanno vivendo un periodo molto particolare della loro vita nel quale non riescono a decifrare le loro sensazioni. Insomma non sanno più chi sono. L’inconoscio invita il sognatore ad esplorare parti del suo carattere per ora inedite. Così quella porta chiusa indica la necessità di conoscere meglio se stessi dato che non tutte le stanze della propria coscienza sono aperte.

Questa sensazione spinge il sognatore ad interrogarsi su quello che sta cercando nella sua vita. L’idea che ci sia una porta chiusa nel suo sogno significa non solo che egli non è in grado di aprirla ma soprattutto che egli non ha nessun potere decisionale nella propria vita. Il discorso cambia leggermente nel momento in cui al di là di quella porta sentiamo qualcosa come può essere un pianto, delle urla o l’ululare di un cane. Ebbene al di là di quello che sentiamo il fatto stesso che ci sia qualcosa dietro quella porta ci spinge a trovare una soluzione per aprirla dimostrando il nostro forte spirito d’iniziativa. Attenzione però: non tutti si accaniscono sulla porta per aprirla dimostrando di avere poco interesse a conoscere la propria personalità nel profondo. Il modo di reagire ad una porta chiusa traduce il reale stato d’animo del sognatore. Da un lato c’è chi è pronto a buttarla a terra con un calcio dimostrando di essere pronto a tutto pur di raggiungere il suo scopo, dall’altro lato c’è chi preferisce fare un’altra strada senza domandarsi cosa ci sia nascosto dietro quella porta.