sedere rifatto costo

Desideri glutei sodi e perfetti senza seguire una dieta sana o praticare regolare attività fisica? Hai sempre desiderato un sedere rifatto e privo di difetti ma non hai idea di quanto costi l’operazione? In questo breve articolo cercheremo di capirlo assieme. Questa tipologia d’intervento chirurgico è sempre più richiesta, perché permette di raggiungere uno status di bellezza agognato da moltissime donne di ogni età. Chi non desidera possedere un lato B modellato ed arrotondato in maniera perfetta?

Il termine tecnico con cui si è soliti indicare l’intervento chirurgico al sedere è gluteoplastica. Grazie ad essa è possibile modellare o rendere più grande il tuo lato B. Solitamente viene praticato esclusivamente su pazienti con età compresa tra i 30 ed i 50 anni ed è molto simile ad un intervento di mastoplatica al seno. Può essere praticato anche in regime di day surgery e solitamente dura da una o due ore. Sinteticamente, consiste nell’inserimento di protesi in silicone in prossimità dei muscoli del gluteo, nel caso di pazienti eccessivamente magri, su cui non è possibile modellare la porzione di tessuto adiposo in esubero. Il medico, pr inserire le protesi, pratica un’incisione lunga pochissimo centimetri, nella zona tra i glutei. Dopo l’intervento sono richiesti circa dieci giorni di convalescenza, durante i quali è necessario riprendere ad effettuare in maniera graduale movimenti semplici come camminare e sedersi.

Ma quanto costa in media un intervento per rifarsi il sedere? Non è decisamente un’operazione economica ed alla portata di tutti ma c’è da precisare che, nel campo della chirurgia estetica, il prezzo è fondamentale. Se eseguito da un professionista del settore che assicura elevati standard di qualità e sicurezza, l’intervento di gluteoplastica può arrivare a costare dai tremila agli ottomila euro. Il costo potrà variare in base al tipo di operazione ed alla complessità del singolo caso. Un intervento al di sotto dei tremila euro non è spesso in grado di garantire qualità e sicurezza soddisfacenti al paziente. Nonostante il costo non economico è sempre consigliabile rivolgersi ad un chirurgo serio e con alle spalle grande esperienza e professionalità. Meglio spendere di più che mettere a rischio la propria salute. L’intervento, infatti, non è assolutamente privo di rischi ed è indispensabile che venga eseguito da un medico ed uno staff professionista. Può, ad esempio, accadere che la protesi venga posizionata in maniera scorretta o che la paziente incorra in infezioni. Qualsiasi problema sorga nel corso dell’operazione o in un momento successivo, avere accanto dei professionisti del settore rappresenta decisamente una garanzia. C’è da precisare però che non tutti i soggetti possono sottoporsi ad un intervento per rifarsi il sedere. Per alcune donne l’operazione potrebbe non essere indicata. Questo perché in alcuni casi in cui l’adipe è dislocato in maniera irregolare, potrebbe essere più indicato un intervento come la liposuzione, decisamente più complicato della glueteoplastica ma inevitabile in alcuni casi.